Osservatorio ABI su Digital marketing e Comunicazione Integrata


15-01-2020

L’incidenza della trasformazione digitale modifica le prestazioni, amplia le opportunità e rappresenta un veicolo indispensabile per aumentare il coinvolgimento di clienti attuali e potenziali nella relazione con la banca, oltre che uno strumento per comunicare la marca e fornire maggiore efficacia alle campagne promozionali e commerciali.

L’alfabetizzazione digitale e le aspettative dei clienti sono sempre più elevate. Semplicità, immediatezza e coinvolgimento sono tra gli ingredienti principali per la realizzazione di un piano marketing efficace, in grado di incontrare i gusti dei consumatori. In questo senso, anche i social media si sono affermati come un terreno efficace di dialogo e sono diventati elementi chiave del marketing digitale e della comunicazione integrata nelle banche.

L’Osservatorio ABI Digital Marketing e Comunicazione Integrata rappresenta - in questo mondo in continua trasformazione - un punto di riferimento per confrontarsi sui nuovi temi del digitale, approfondire la conoscenza di nuovi strumenti, meccanismi e approcci relazionali, nonché analizzare casi d’interesse di aziende non bancarie e condividere le migliori pratiche, abbracciando tutti gli aspetti innovativi.

L’Osservatorio prevede 3 incontri tematici di confronto, il primo dei quali si è svolto il 5 dicembre scorso. I prossimi due si terranno il 4 febbraio e il 3 marzo. Ciascun incontro si svolge      tra i partecipanti e gli esperti invitati. Tre le macro-aree individuate per questa edizione dell’Osservatorio e che rappresentano nuove opportunità di relazione e distintività per le funzioni marketing e comunicazione degli intermediari finanziari:

  • MENTE: Robotica, Intelligenza Artificiale e media digitali, tendenze emergenti nel web, nuove logiche di integrazione tra mondo fisico e digitale, sistemi di ottimizzazione degli investimenti pubblicitari e di coerenza con il marchio, nuove forme di dialogo con i clienti attraverso chatbot e smart speaker;
  • CUORE: Emozioni e creatività guidano i nuovi approcci, con focus su contenuti e strumenti che favoriscono un coinvolgimento dei clienti più ampio ed efficace, con sistemi innovativi di ingaggio basati su video, contenuti giornalistici e temi di attualità;
  • IDENTITÀ: Immagine e valori, un connubio per creare engagement. Le principali tendenze predittive, l’importanza di messaggi ecologici e sociali, LinkedIn come strumento di valorizzazione del marchio, la comunicazione focalizzata sul “local”, i messaggi valoriali per i diversi segmenti di clienti (generazione Z, perennials, mondo femminile) e lo sviluppo del co-marketing valoriale.

L’Osservatorio si pone come uno spazio aperto per andare lontano nel paesaggio digitale del prossimo futuro.