Benchmark e performance dei portafogli azionari e obbligazionari


Scelte di gestione e valutazione del rendimento e del rischio degli investimenti

Curatore: Ignazio Basile

Editore
Bancaria Editrice
Anno
2002
Pagine
222
ISBN
88-449-0304-0
Disponibilità
Disponibile
Prezzo Copertina € 20,00
IVA assolta dall'editore

Banche, sim, sgr e investitori istituzionali, che svolgono attività di gestione del risparmio in un contesto sempre più competitivo, trovano nei benchmark uno strumento fondamentale per impostare correttamente le proprie politiche di gestione e per valutarne la performance, con la consapevolezza, ampiamente diffusa, che una scelta errata o non sufficientemente ponderata degli indici prescelti possa compromettere l'efficacia delle strategie di mercato perseguite.
Partendo da questo concetto chiave, il volume offre un percorso metodologico articolato per impiegare in modo efficiente i benchmark nei processi di gestione e di misurazione della performance di portafogli azionari e obbligazionari.
Considerando i benchmark azionari, gli autori delineano innanzitutto il quadro di riferimento teorico, basato in gran parte sulla moderna teoria di portafoglio, per arrivare poi a commentare i risultati di una indagine empirica effettuata sui principali indici azionari italiani. Al riguardo, vengono analizzate le caratteristiche tecniche degli indici adottabili come benchmark nel nostro mercato e sono fornite indicazioni sulla relativa efficienza e sul ruolo dei benchmark nel 'decodificare' il comportamento assunto dai gestori, in termini di asset allocation, strategie di gestione e performance conseguite.
Utilizzando la stessa metodologia d'analisi, vengono presi in esame anche i benchmark obbligazionari. La valutazione della loro efficienza si presenta più complessa a causa delle peculiarità dei mercati obbligazionari. Ciò nonostante, anche i benchmark obbligazionari ' analizzati mediante il multi-factor model e l'asset allocation model - stanno progressivamente assumendo un ruolo fondamentale in tutte le fasi strategiche del processo di investimento e di valutazione delle performance.

1. POLITICHE DI BENCHMARKING ED EFFICIENZA DELL'ATTIVITÀ DI ASSET MANAGEMENT
1.1 Premessa
1.2 I benchmark azionari: profili di efficienza e impatto sulla gestione
1.3 I benchmark obbligazionari: caratteristiche distintive e riflessi operativi
1.4 Conclusioni
2. TEORIA DEL MERCATO DEI CAPITALI ED EFFICIENZA DI UN PORTAFOGLIO DI INVESTIMENTO
"2.1 Introduzione
2.2 L' ottimizzazione di portafoglio e il CAPM
2.3 La misurazione della performance: profili metodologici
2.4 La ""critica di Roll"" e i contributi di Dybvig, Ross e Green
2.5 Il test di Gibbons, Ross e Shanken
2.6 Rassegna critica della letteratura in tema di performance measurement
2.7 Conclusioni"
3. UN'ANALISI DELLA EFFICIENZA DEI BENCHMARK DEL MERCATO AZIONARIO ITALIANO
3.1 Introduzione
3.2 Le caratteristiche degli indici azionari
3.3 Gli indici azionari italiani
3.4 L' efficienza degli indici del mercato azionario italiano: un`analisi empirica
3.5 Conclusioni
4. L'IMPIEGO DEI BENCHMARK NELLA GESTIONE E NELLA VALUTAZIONE DEI PORTAFOGLI AZIONARI
"4.1 Introduzione
4.2 Il ruolo del benchmark nella gestione di un portafoglio azionario
4.3 La misurazione della performance relativa rispetto a un benchmark
4.4 La minimizzazione, del tracking error e il processo di gestione di portafoglio
4.5 Le metodologie applicate nella misurazione della performance
4.6 Un' analisi empirica sulle performance dei fondi di investimento azionari italiani ed esteri
4.7 Conclusioni"
5. LA MISURAZIONE DELLE PERFORMANCE DEI PORTAFOGLI OBBLIGAZIONARI
"5.1 Introduzione
5.2 Il benchmark e la misurazione della performance dei portafogli obbligazionari: profili metodologici
5.3 Rassegna critica della letteratura
5.4 Conclusioni"
6. I BENCHMARK OBBLIGAZIONARI: CARATTERISTICHE FONDAMENTALI E PROFILI DI EFFICIENZA
6.1 Introduzione
6.2 Le caratteristiche degli indici obbligazionari
6.3 Un' analisi dei criteri di costruzione
6.4 Il profilo rischio-rendimento
6.5 L' analisi di efficienza degli indici obbligazionari
6.6 Conclusioni
7. L'UTILIZZO DEI BENCHMARK NELLA GESTIONE DEI PORTAFOGLI OBBLIGAZIONARI
7.1 Introduzione
7.2 L' analisi della composizione del benchmark
7.3 I benchmark a fattore multiplo
7.4 Lo stile di investimento e l' attribuzione della performance
7.5 Un' analisi del tracking error
7.6 Conclusioni
8. APPENDICE
8.1 Il campione dei titoli azionari utilizzati nella verifica empirica
8.2 Beta-sorted portfolio
8.3 Benchmark error ex ante
8.4 Note tecniche sugli indici utilizzati



Ti potrebbe interessare anche