Codice dei rapporti banche-enti


Norme inerenti ai servizi di tesoreria e di cassa e ai finanziamenti agli enti pubblici

Curatori: Carla Ottanelli, Daniele Venturini

Editore
Bancaria Editrice
Anno
2001
Pagine
1152
ISBN
88-449-0198-6
Disponibilità
Disponibile
Prezzo di copertina€ 45,00
Prezzo Internet Sconto 5% € 42,75
IVA assolta dall'editore

I rapporti tra banche e enti sono disciplinati da numerose norme, soprattutto in materia di finanza pubblica, che negli anni hanno formato un vero e proprio corpus articolato e in continua evoluzione. Questo obbliga le banche a un notevole sforzo di interpretazione e coordinamento, al fine di offrire un servizio efficace e adeguato alle esigenze dell'ente che richiede di essere assistito e finanziato nei propri investimenti.

Per soddisfare tali esigenze, l'ABI, dopo aver promosso le due Guide dedicate agli aspetti tecnico-operativi dei servizi di tesoreria per gli enti e dei finanziamenti agli enti pubblici, intende offrire col presente Codice una raccolta che consenta una facile consultazione di tutte le norme rilevanti nell'attività degli enti e delle banche.
Il volume dunque riporta, ordinati cronologicamente lungo un arco temporale che copre circa 110 anni, non solo i provvedimenti analizzati nelle Guide ma anche le norme di più recente emanazione che definiscono ulteriormente il ruolo della banca quale cassiere tesoriere o finanziatore di un ente.
E' il caso della disciplina di riferimento per l'espletamento del ruolo di riscuotitore speciale dei tributi e delle entrate patrimoniali e assimilate degli enti locali, oppure quello della normativa inerente alle istituzioni scolastiche.
La raccolta comprende inoltre le norme di contabilità generale dello Stato che spesso fanno da cornice di riferimento per l'individuazione di principi applicabili nei confronti degli enti pubblici.



 


Infine, la presenza di stralci di disposizioni abrogate garantisce, da un lato, la continuità storica dei provvedimenti presentati, dall'altro consente di individuare con sicurezza alcuni principi di valenza ancora attuale e che costituiscono tuttora riferimento per importanti riforme in atto.

1. LEGGE 17 LUGLIO 1890, N. 6972
Norme sulle istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza
2. REGIO DECRETO 5 FEBBRAIO 1891, N. 99
Regolamenti sulle istituzioni pubbliche di beneficenza
3. REGIO DECRETO 12 FEBBRAIO 1911, N. 297
Regolamento per l`esecuzione della legge comunale e provinciale
4. DECRETO LEGISLAIIVO 1 SETTEMBRE 1918, N. 1446
Facoltà agli utenti delle strade vicinali di costituirsi in consorzio per la manutenzione e la ricostruzione di esse
5. REGIO DECRETO 18 NOVEMBRE 1923, N. 2440
Nuove disposizioni sull`amministrazione dei patrimonio e sulla contabilità generale dello stato
6. REGIO DECRETO 23 MAGGIO 1924, N. 827
Regolamento per l`amministrazione dei patrimonio e per la contabilità generale dello stato
7. REGIO DECRETO 13 FEBBRAIO 1933, N. 215
Nuove norme per la bonifica integrale
8. REGIO DECRETO 3 MARZO 1934, N. 383
Testo unico della legge comunale e provinciale
9. LEGGE 12 FEBBRAIO 1958, N. 126
Disposizioni per la classificazione e la sistemazione delle strade di uso pubblico
10. LEGGE 8 GIUGNO 1962, N. 604
Modificazioni allo stato giuridico e all`ordinamento della carriera dei segretari comunali e provinciali
11. LEGGE 16 MAGGIO 1970, N. 281
Provvedimenti finanziari per l`attuazione delle regioni a statuto ordinario
12. LEGGE 20 MARZO 1975, N. 70
Disposizioni sul riordinamento degli enti pubblici e dei rapporto di lavoro dei personale dipendente
13. LEGGE 19 MAGGIO 1976, N. 335
Principi fondamentali e. norme di coordinamento in materia di bilancio e di contabilità delle regioni
14. LEGGE 28 GENNAIO 1977, N. 10
Norme per la edificabilità dei suoli
15. DECRETO LEGGE 29 DICEMBRE 1977, N. 946
Convertito in legge 27 febbraio 1978, n. 43. Provvedimenti urgenti per la finanza locale
16. LEGGE 3 GENNAIO 1978, N. 1
Accelerazione delle procedure per la esecuzione di opere pubbliche e di impianti e costruzioni industriali
17. LEGGE 5 AGOSTO 1978, N. 468
Riforma di alcune norme di contabilità generale dello stato in materia di bilancio
18. LEGGE 21 DICEMBRE 1978, N. 843
Disposizioni per la formazione dei bilancio annuale e pluriennale dello stato (legge finanziaria)
"19. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 19 GIUGNO 1979, N. 421"
Coordinamento delle disposizioni regolanti la contabilità delle province e dei comuni con le disposizioni di cui alla legge 5 agosto 1978, n. 468 e di cui alla legge 19 maggio 1976, numero 335
20. DECRETO DEI PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 18 DICEMBRE 1979, N. 696
Approvazione dei nuovo regolamento per la classificazione delle entrate e delle spese e per l`amministrazione e la contabilità degli enti pubblici di cui alla legge 20 marzo 1975, n. 70
21. DECRETO LEGGE 7 MAGGIO 1980, N. 153
convertito in legge 7 luglio 1980, n. 299. norme per l`attività gestionale e finanziaria degli enti locali per l`anno 1980
22. LEGGE 30 MARZO 1981, N. 119
Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello stato (legge finanziaria 1981)
23. LEGGE 23 APRILE 1981, N. 154
Norme in materia di ineleggibilità ed incompatibilità alle cariche di consigliere regionale, provinciale, comunale e circoscrizionale e in materia di incompatibilità degli addetti al servizio sanitario nazionale
24. DECRETO MINISTERIALE 21 SETTEMBRE 1981
Determinazione, ai sensi del secondo comma dell`art. 35 della legge 30 marzo 1981, n. 119 (legge finanziaria 1981), dei criteri generali delle convenzioni di tesoreria delle unità sanitarie locali
25. LEGGE 29 OTTOBRE 1984, N. 720
Istituzione dei sistema di tesoreria unica per enti ed organismi pubblici
26. DECRETO MINISTERIALE 5 NOVEMBRE 1984
"Determinazione, ai sensi defl`art. 3 della legge 29 ottobre 1984, n. 720, delle modalità per il pagamento degli interessi, da parte delle aziende di credito, tesorieri o cassieri, sulle disponibilità eccedenti il limite dei 4 per cento, nonché di alcune integrazioni e modificazioni alle modalità di funzionamento dei conti aperti presso le tesorerie dello stato"
27. DECRETO LEGGE 25 GENNAIO 1985, N. 8
"Convertito in legge 27 marzo 1985, n. 103. Ripiano dei disavanzi di amministrazione delle unità sanitarie locali al 31 dicembre 1983 e norme in materia di convenzioni sanitarie"
28. DECRETO MINISTERIALE 26 LUGLIO 1985
Istituzione dei sistema di tesoreria unica per enti ed organismi pubblici
29. DECRETO MINISTERÍALE 22 NOVEMBRE 1985
Entrata in vigore dei sistema di tesoreria unica
30. DECRETO LEGGE 2 DICEMBRE 1985, N. 688
Convertito in legge 31 gennaio 1986, n. 11. Misure urgenti in materia previdenziale, di tesoreria e di servizi delle ragionerie provinciali dello stato
31. DECRETO LEGGE 11 LUGLIO 1986, N. 318
Convertito in legge 9 agosto 1986, n. 488. provvedimenti urgenti per la finanza locale
32. DECRETO DEI PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 4 OTTOBRE 1986, N. 902
Approvazione del nuovo regolamento delle aziende di servizi dipendenti dagli enti locali
33. DECRETO LEGGE 19 SETTEMBRE 1987, N. 382
Convertito in legge 29 ottobre 1987, n. 456. misure necessarie per il ripiano dei bilanci delle unità sanitarie locali e di altri enti che erogano assistenza sanitaria per gli anni 1985 e 1986 nonché per il ripianamento dei debiti degli ex enti ospedalieri
34. DECRETO DEI PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 28 GENNAIO 1988, N. 43
Istituzione dei servizio di riscossione dei tributi e di altre entrate dello stato e di altri enti pubblici, ai sensi dell`articolo 1, comma 1, legge 4 ottobre 1986, n. 657
35. LEGGE 11 MARZO 1988, N. 67
Disposizioni per la formazione dei bilancio annuale e piuriennale dello stato (legge finanziaria 1988)
36. LEGGE 24 MARZO 1989, N. 122
Disposizioni in materia di parcheggi, programma triennale per le aree urbane maggiormente popolate nonché modificazioni di alcune norme dei testo unico sulla disciplina della circolazione stradale, approvato con decreto dei presidente della repubblica 15 giugno 1959, n. 393
37. LEGGE 9 MAGGIO 1989, N. 168
Istituzione dei ministero dell`università e della ricerca scientifica e tecnologica
38. DECRETO LEGGE 29 MAGGIO 1989, N. 201
Convertito in legge 28 luglio 1989, n. 262. misure urgenti per il contenimento dei fabbisogno della tesoreria statale e delle spese per acquisto di beni e servizi
39. DECRETO MINISTERIALE 8 SETTEMBRE 1989
Modificazioni e integrazioni ai decreto ministeriale 26 luglio 1985 recante istituzione del sistema di tesoreria unica per enti ed organismi pubblici
40. DECRETO LEGGE 25 NOVEMBRE 1989, N. 382
Convertito in legge 25 gennaio 1990, n. 8, disposizioni urgenti sulla partecipazione alla spesa sanitaria e sul ripiano dei disavanzi delle unità sanitarie locali
"41. DECRETO DEI PRESIDENTE DEI CONSIGLIO DEI MINISTRI 16 FEBBRAIO 1990"
Direttiva alle regioni in materia di riconoscimento della personalità giuridica di diritto privato alle istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza a carattere regionale ed infraregionale
42. DECRETO LEGGE 27 APRILE 1990, N. 90
Convertito in legge 26 giugno 1990, n. 165. disposizioni in materia di determinazione dei reddito ai fini delle imposte sui redditi, di rimborsi dell`imposta sul valore aggiunto e di contenzioso tributario, nonché altre disposizioni urgenti
43. DECRETO MINISTERIALE 7 MAGGIO 1990
"Individuazione delle aziende e istituti di credito con i quali le regioni e le province autonome possono contrarre i mutui da destinare al ripiano di parte dei disavanzi delle unità sanitarie locali per gli anni 1987 e 1988"
44. LEGGE 5 GIUGNO 1990, N. 135
Programma di interventi urgenti per la prevenzione e la lotta contro l`AIDS
45. LEGGE 8 GIUGNO 1990, N. 142
Ordinamento delle autonomie locali
46. DECRETO DEI PRESIDENTE DEI CONSIGLIO DEI MINISTRI 2 LUGLIO 1990
Modifiche alla tabella a annessa alla legge 29 ottobre 1984, n. 720, recante istituzione dei sistema di tesoreria unica per enti ed organismi pubblici
47. DECRETO LEGGE 15 SETTEMBRE 1990, N. 262
"Convertito in legge 19 novembre 1990, n. 334. Misure urgenti per il finanziamento del saldo della maggiore spesa sanitaria relativa agli anni 1987 e 1988 e disposizioni per il finanziamento della maggiore spesa sanitaria relativa all`anno 1990"
48. DECRETO LEGGE 13 MAGGIO 1991, N. 151
Convertito in legge 12 luglio 1991, n. 202. provvedimenti urgenti per la finanza pubblica
49. DECRETO MINISTERIALE 6 NOVEMBRE 1991
Autorizzazione agli istituti di credito tesorieri delle unità sanitarie locali ad eseguire il pagamento dei debiti derivanti da contratti di fornitura e da convenzioni aventi decorrenza dal 1991
50. LEGGE 17 FEBBRAIO 1992, N. 154
Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari
51. LEGGE 23 OTTOBRE 1992, N. 421
Delega al governo per la razìonalizzazione e la revisione delle discipline in materia di sanità, di pubblico impiego, di previdenza e di finanza territoriale
52. DECRETO LEGGE 19 DICEMBRE 1992, N. 485
Convertito in legge 17 febbraio 1993, n. 32. contributo straordinario per la parziale copertura dei disavanzi delle aziende di trasporto pubblico locale
53. LEGGE 23 DICEMBRE 1992, N. 498
Interventi urgenti in materia di finanza pubblica
54. DECRETO LEGGE 18 GENNAIO 1993, N. 8
Convertito in legge 19 marzo 1993, n. 68. disposizioni urgenti in materia di finanza derivata e di contabilità pubblica
55. DECRETO LEGGE 18 GENNAIO 1993, N. 9
Convertito in legge 18 marzo 1993, n. 67. disposizioni urgenti in materia sanitaria e socio-assistenziale
56. DECRETO LEGISLATIVO 12 FEBBRAIO 1993, N. 39
Norme in materia di sistemi informativi automatizzati delle amministrazioni pubbliche, a norma dell`art. 2, comma 1, lettera mm), della legge 23 ottobre 1992, n. 421
57. DECRETO MINISTERIALE 28 MAGGIO 1993
Individuazione, ai fini della non assoggettabilità ad esecuzione forzata, dei servizi locali indispensabili dei comuni, delle province e delle comunità montane
58. DECRETO LEGISLATIVO 1 SETTEMBRE 1993, N. 385
Testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia
59. DECRETO LEGGE 2 OTTOBRE 1993, N. 396
Convertito in legge 4 dicembre 1993, n. 492. disposizioni in materia di edilizia sanitaria
60. DECRETO MINISTERIALE 15 OTTOBRE 1.993
Individuazione dei servizi sanitari per l`erogazione dei quali i fondi relativi sono considerati essenziali e non possono essere oggetto di pignoramento
61. DECRETO MINISTERIALE 18 NOVEMBRE 1993
Modificazioni al decreto ministeriale 19 aprile 1993, recante individuazione degli enti creditizi abilitati ad assentire il piano economico-finanziario diretto ad accertare l`equilibrio dei l`investimento e della connessa gestione
62. DECRETO MINISTERIALE 19 NOVEMBRE 1993
Individuazione dei servizi locali indispensabili dei consorzi fra enti locali
63. LEGGE 24 DICEMBRE 1993, N. 537
Interventi correttivi di finanza pubblica
64. LEGGE 29 DICEMBRE 1993, N. 580
Riordinamento delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura
65. LEGGE 28 GENNAIO 1994, N. 84
Riordino della legislazione in materia portuale
66. DECRETO MINISTERIALE 17 FEBBRAIO 1994
Modalità e procedure per la concessione di mutui destinati al finanziamento degli interventi per la prevenzione e lotta contro l`AIDS
67. DECRETO DEI PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 20 APRILE 1994, N. 367
Regolamento recante semplificazione e accelerazione delle procedure di spesa e contabili
68. DECRETO LEGGE 23 SETTEMBRE 1994, N. 547 CONVERTITO
In legge 22 novembre 1994, n. 644. interventi urgenti a sostegno dell`economia
69. LEGGE 23 DICEMBRE 1994, N. 724
Misure di razionalizzazione della finanza pubblica
70. DECRETO LEGISLATIVO 25 FEBBRAIO 1995, N. 77
Ordinamento finanziario e contabile degli enti locali
71. DECRETO LEGISLATIVO 17 MARZO 1995, N. 157
Attuazione della direttiva 92150/cee in materia di appalti pubblici di servizi
72. DECRETO LEGISLATIVO 17 MARZO 1995, N. 158
Attuazione delle direttive 90/531/cee e 93/38/cee relative alle procedure di appalti nei settori esclusi
73. DECRETO LEGGE 1 APRILE 1995, N. 98
Convertito in legge 30 maggio 1995, n. 204. interventi urgenti in materia di trasporti
74. DECRETO LEGGE 27 OTTOBRE 1995, N. 444
Convertito in legge 20 dicembre 1995, n. 539. disposizioni urgenti in materia di finanza locale
75. DECRETO MINISTERIALE 19 GENNAIO 1996
"Individuazione delle condizioni e modalità delle aperture di credito e delle banche autorizzate ai sensi dell`art. 6 dei decreto legge 23 settembre 1994, n. 547, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 novembre 1994, n. 644, recante: - interventi urgenti a sostegno dell`economia"""
76. DECRETO LEGISLATIVO 29 GIUGNO 1996, N. 367
Disposizioni per la trasformazione degli enti che operano nel settore musicale in fondazioni di diritto privato
77. DECRETO MINISTERIALE 5 LUGLIO 1996, N. 420
Regolamento recante norme per, l`emissione di titoli obbligazionari da parte degli enti locali
78. DECRETO MINISTERIALE 8 AGOSTO 1996, N. 457
Regolamento recante la disciplina della quotazione dei titoli di stato e dei titoli obbligazionari di enti locali
79. DECRETO LEGGE 13 DICEMBRE 1996, N. 630
Convertito in legge 11 febbraio 1997, n. 21. finanziamento dei disavanzi delle aziende unità sanitarie locali al 31 dicembre 1994 e copertura della spesa farmaceutica per il 1996
80. LEGGE 23 DICEMBRE 1996, N. 662
Misure di razionalizzazione della finanza pubblica
81. LEGGE 15 MARZO 1997, N. 59
Delega al governo per il conferimento di funzioni e compiti alle regioni ed enti locali, per la riforma della pubblica amministrazione e per la semplificazione amministrativa
82. LEGGE 3 APRILE 1997, N. 94
"Modifiche alla legge 5 agosto 1978, n. 468, e successive modificazioni e integrazioni, recante norme di contabilità generale dello stato in materia di bilancio. delega al governo per l`individuazione delle unità previsionali di base dei bilancio dello stato"
83. LEGGE 7 APRILE 1997, N. 96
Norme in materia di circolazione monetaria
84. LEGGE 15 MAGGIO 1997, N. 127
Misure urgenti per lo snellimento dell`attività amministrativa e dei procedimenti di decisione e di controllo
85. DECRETO LEGISLATIVO 30 GIUGNO 1997, N. 244
Riordino del sistema dei trasferimenti erariali agli enti locali
86. DECRETO LEGISLATIVO 7 AGOSTO 1997, N. 279
Individuazione delle unità previsionali di base dei bilancio dello stato, riordino dei sistema di tesoreria unica e ristrutturazione dei rendiconto generale dello stato
87. DECRETO DEI PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 10 NOVEMBRE 1997, N. 513
Regolamento contenente i criteri e le modalità di applicazione dell`articolo 15, comma 2, della legge 15 marzo 1997, n. 59, in materia di formazione, archiviazione e trasmissione di documenti con strumenti informatici e telematici
88. DECRETO LEGISLATIVO 15 DICEMBRE 1997, N. 446
Istituzione dell`imposta regionale sulle attività produttive, revisione degli scaglioni, delle aliquote e delle detrazioni dell`irpef e istituzione di una addizionale regionale a tale imposta, nonché riordino della disciplina dei tributi locali
89. LEGGE 17 DICEMBRE 1997, N. 433
Delega al governo per l`introduzione dell`euro
90. LEGGE 2.7 DICEMBRE 1997, N. 449
Misure per la stabilizzazione della finanza pubblica
91. DECRETO MINISTERIALE 7 GENNAIO 1998
Nuove norme relative alla concessione, garanzia ed erogazione dei mutui da parte della cassa depositi e prestiti
92. DECRETO LEGISLATIVO 10 MARZO 1998. N. 43
Adeguamento dell`ordinamento nazionale alle disposizioni dei trattato istitutivo della comunità europea in materia di politica monetaria e di sistema europeo delle banche centrali
93. DECRETO LEGISLATIVO 24 GIUGNO 1998, N. 213
Disposizioni per l`introduzione dell`euro nell`ordinamento nazionale, a norma dell`articolo 1, comma 1, della legge 17 dicembre 1997, n. 433
94. LEGGE 23 DICEMBRE 1998, N. 448
Misure di finanza pubblica per la stabilizzazione e lo sviluppo
95. DECRETO DEI PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 8 MARZO 1999, N. 275
Regolamento recante norme in materia di autonomia delle istituzioni scolastiche, ai sensi dell`art. 2 1, della legge 15 marzo 1997, n. 59
96. DECRETO MINÍSTERIALE 10 MAGGIO 1999
Determinazione dei costo globale annuo massimo per le operazioni di mutuo effettuate dagli enti locali ai sensi dei decreto legge 2 marzo 1989, n. 66, convertito dalla legge 24 aprile 1989, n. 144
97. LEGGE 25 GIUGNO 1999, N. 208
Disposizioni in.materia finanziaria e contabile
98. DECRETO DEI PRESIDENTE DEI CONSIGLIO DEI MINISTRI 28 OTTOBRE 1999
Modificazioni ed integrazioni alla tabella a annessa alla legge 29 ottobre 1984, n. 720, riguardante l`istituzione dei sistema di tesoreria unica per enti ed organismi pubblici
99. LEGGE 23 DICEMBRE 1999, N. 488
Disposizioni per la formazione dei bilancio annuale e pluriennale dello stato (legge finanziaria 2000)



Ti potrebbe interessare anche