Credito al Credito 2021: guardare al futuro per il rilancio del Paese


01-03-2021

La risposta del mondo del credito durante la pandemia ha dimostrato l’importanza di avere un settore bancario in grado di offrire liquidità a sostegno di famiglie e imprese, anche in una fase molto complessa.
E anche ora, in un momento in cui bisogna guardare al futuro e al rilancio del Paese, il credito assume un ruolo determinante per la ripresa economica.


Credito al Credito 2021, che si è svolto nella due giorni 25 e 26 febbraio, ha aperto la sessione plenaria con un tema chiave: il ruolo del settore finanziario di Invest EU e Recovery Fund, esprimendo l’opportunità di un necessario confronto e dibattito sulle misure messe in campo a livello europeo e sulla loro migliore efficacia e pronta attuazione.
Nel corso dell'evento si è parlato anche del percorso migliore da intraprendere per intravedere i primi segnali di ripresa ed uscire gradualmente dalle misure attivate per fronteggiare gli impatti della pandemia.


Tra i temi in primo piano anche la sostenibilità, trend destinato a rafforzarsi ulteriormente nel corso del 2021.
Spazio poi alla digitalizzazione che sta profondamente cambiando l'attività bancaria e la customer experience. Una trasformazione che richiede lato banca, crescenti investimenti in innovazione volti a favorire una relazione con la clientela sempre più diffusa, facile e sicura.