Da home working a smart ways of working


Organizzazione, tecnologia e digitalizzazione, smart security, persone

Target

Management, figure aziendali chiave e professional delle banche chiamati a presidiare il processo di smartworking.

Obiettivi

I workshop forniscono al partecipante il set di conoscenze utili a:

  • Favorire l’individuazione dei punti fondamentali per l’implementazione di strategie efficaci di smart working.
  • Comprendere le caratteristiche fondamentali dei modelli e degli strumenti che possano favorire la transizione verso modelli
    di smart working evoluti.
  • Fornire modelli e benchmark per adattare la struttura organizzativa e i processi alle esigenze e alle opportunità del lavoro agile.
  • Creare e condividere conoscenza, strategie, metodi e strumenti utilizzando piattaforme e tool digitali.
  • Incrementare la capacità aziendale di trarre efficacia dallo smart working mantenendo coesione organizzativa.
Data
Dal 23 giugno 2020
Sede

Aula virtuale, attraverso piattaforma dedicata, con possibilità di interazione real time con i docenti

Anno
2020
Richiedi informazioni

1° Workshop
Non solo per forza, ma anche per scelta. Smart ways of working anche dopo l’emergenza
23/06/2020
23/06/2020
2° Workshop
Progettare e organizzare forme di lavoro smart
24/06/2020
24/06/2020
3° Workshop
Tecnologia e smart security
07/07/2020
07/07/2020
4° Workshop
L’ultima parola all’HR
08/07/2020
08/07/2020
*Prezzo associato ABI

L’attuale emergenza ha forzato l’adozione rapida di “home working” con strumenti tecnologici e soluzioni organizzative sperimentate
ancora solo in parte. Per alcune organizzazioni l’emergenza ha rappresentato il primo reale input verso l’adozione di un
approccio smart del lavoro, dovendo affrontare ex-novo problemi tecnologici, organizzativi e culturali.
Ora che l’emergenza sta lasciando il posto a cambiamenti strutturali è possibile ipotizzare quali forme prenderà il lavoro da remoto
e quali potranno essere gli ingredienti che permetteranno di cogliere tutti i vantaggi derivanti dalle smart ways of working.
Per facilitare questo processo di cambiamento è necessario andare verso un nuovo modo di lavorare: più digitale e collaborativo,
utile non solo nei casi di emergenza, che dovrà incardinarsi all’interno di modelli organizzativi più flessibili e orizzontali,
sollecitando le persone nei loro diversi ruoli a esprimere proattività, favorendo creatività, innovazione e condivisione di nuove
conoscenze.

Dobbiamo però imparare a governare il cambiamento in atto e per farlo bisogna comprendere il presente, conoscere il substrato
dove radicare fondamenta sempre più strutturali per costruire il futuro.
Da queste premesse nasce la proposta formativa di ABIFormazione, ispirata alla visione di trasformare l’emergenza in opportunità,
apprendendo dall’esperienza e anche dagli errori, favorendo un processo di change management nel settore bancario.

1° WORKSHOP • NON SOLO PER FORZA, MA ANCHE PER SCELTA. SMART WAYS OF WORKING ANCHE DOPO L’EMERGENZA
23 giugno 2020

  • Neanche Asimov ce lo ha spiegato: trasformare radicalmente il nostro modo di lavorare è la prossima innovazione
  • Smart ways of working dopo il Coronavirus: mai più senza!
  • Governare i fattori chiave dello smart working: gli elementi tecnologici, organizzativi, gestionali, individuali
  • La dimensione psicosociale nelle prossime trasformazioni del lavoro
  • Telelavoro, smart working, lavoro da remoto: il perimetro regolamentare e contrattuale nello smart working
  • New operating models post Covid-19: riflessioni in corso
  • “Smart ways of working”: un approccio integrato e interdisciplinare

2° WORKSHOP • PROGETTARE E ORGANIZZARE FORME DI LAVORO SMART
24 giugno 2020

  • Lo smart working nelle banche italiane: prima durante e dopo l’emergenza
  • Nuove modalità lavorative come elemento di resilienza organizzativa
  • Modelli organizzativi e modelli operativi abilitanti: digitalizzazione, agilità
  • Scelte organizzative per gestire l’emergenza, capitalizzare l’esperienza fatta e tracciare le strade delle evoluzioni future
  • La progettazione di un nuovo modo di lavorare
  • Abitare una nuova realtà: nuovi spazi e nuovi tempi del lavoro e della persona

3° WORKSHOP • Tecnologia e smart security 
7 luglio 2020

  • Le dimensioni tecnologiche dello Smart Working
  • La cybersecurity ai tempi dello smart working
  • Evoluzione delle minacce cyber nel new normal e le misure per la protezione
    dei dati
  • Smart working: minacce e raccomandazioni
  • Case study e testimonianze aziendali

4° WORKSHOP • L’ULTIMA PAROLA ALL’HR

8 luglio 2020

  • Il lavoro agile: chiavi di lettura di un fenomeno complesso ad uso dell’HR manager
  • Oltre le resistenze organizzative: lo smart working è una questione di sostenibilità e fiducia che genera risparmi
  • Smart Manager: fidarsi è bene…
  • Spazi e tempi di lavoro smart in una banca regionale: l’esperienza sul campo
  • Altra testimonianza bancaria
  • Virtualizzare i processi HR: recruiting & onboarding, learning, performance management
  • Total reward ai tempi dei new way of working: equilibrio necessario tra rispetto normativo e leva di ingaggio
  • Le nuove sfide del new ways of working: il reskilling per affrontare la transizione verso i mestieri del futuro
  • Lo smart working e la diversity management

Elisa Isacco
e.isacco@abiservizi.it
06.6767.517



Ti potrebbe interessare anche