Evoluzione dei modelli di rating in ottica forward looking


Target

Responsabili e specialisti della funzione Risk management, dell’area Crediti, dell’area Rischi e controlli

Obiettivi

Il corso fornisce ai partecipanti le conoscenze utili a:

  • esaminare il nuovo processo del credito, così come definito dalle recenti novità normative comunitarie;
  • identificare gli impatti del contesto di crisi pandemica sui segnali di anomalia dei crediti problematici;
  • riconoscere gli indirizzi indicati dalle Autorità di settore nell’evoluzione dei metodi di valutazione dei rischi e delle tecniche di analisi dei dati;
  • condividere possibili soluzioni evolutive nelle diverse fasi del processo: concessione e pricing, monitoraggio e gestione, valutazione, analisi di rischio e redditività;
  • confrontare casi pratici e applicazioni aziendali di tecniche evolute.
Data
5/6 ottobre 2021
Sede

Aula virtuale, attraverso piattaforma dedicata, con possibilità di interazione real time con i docenti

Anno
2021
Richiedi informazioni

Le sospensioni di pagamento, intervenute in misura massiccia nel corso del 2020, hanno ridotto i segnali di anomalia dei rapporti di credito e privato i sistemi di valutazione del rischio di una fonte essenziale di informazioni. Oggi appare chiaro, in un contesto caratterizzato da forte discontinuità, che l’utilizzo di sistemi di rating alimentati solamente da dati storici (“backward looking”) riduce la capacità delle banche di riconoscere il rischio di insolvenza delle controparti e può alterare in misura significativa i processi di pricing, di provisioning e di allocazione del capitale.
L’orientamento in ottica predittiva (“forward looking”) di tutte le fasi del processo del credito, a partire dalla valutazione iniziale del merito creditizio, è sollecitato sia dalla recente produzione normativa sia dall’esigenza della funzione Risk Management di individuare aree di miglioramento ed esplorare possibili soluzioni, anche in risposta a tematiche emergenti, quali l’introduzione dei fattori ESG nella valutazione dei rischi.
Il corso di formazione è finalizzato, pertanto, a presentare una proposta di evoluzione metodologica e in chiave digitale delle tecniche di valutazione dei rischi e di analisi dei dati. Per ogni fase del processo del credito saranno analizzati i punti di debolezza e proposte soluzioni orientate all’analisi predittiva, coerenti con il nuovo contesto normativo ed economico.

Elisa Isacco
e.isacco@abiservizi.it
06.6767.517



Ti potrebbe interessare anche