FINANZA E ASSICURAZIONI: TREND TOPICS 2020


In sintesi

Percorso e-learning valido per il mantenimento 2020 delle certificazioni di EFPA Italia: EIP – European Investment Practitioner, EFA – European Financial Advisor, EFP – European Financial Planner.
Accessibile su www.profinanza.it 

Target

Consulenti finanziari

Durata
Validità ai fini EFPA - 30 ore
Anno
2020
Disponibilità
Disponibile
Prezzo € 730,00
IVA esclusa 22%

Per il mantenimento 2020 delle certificazioni EFPA Italia, ABIFormazione mette a disposizione dei consulenti finanziari un percorso formativo di 30 ore e 25 minuti focalizzato sui temi più dibattuti di questo anno così ‘atipico’.

I contenuti selezionati spaziano da temi generali e utili per inquadrare e interpretare il contesto attuale, a temi più specifici e di stretta attualità, come la tecnologia e la sicurezza applicate al mondo della finanza e dell’assicurazione, gli investimenti che puntano sulla sostenibilità, la rivalutazione dei PIR alla luce del rilancio del sistema Italia, etc.

Un percorso ampio e ambizioso per coloro che sentono l’esigenza di efficaci chiavi di lettura per muoversi in un contesto sempre più complesso.

Questa offerta include:

  • 30 ore e 25 minuti di formazione e-learning su www.profinanza.it articolate in 10 corsi;
  • un test finale online per la verifica delle conoscenze e competenze acquisite al termine di ogni corso;
  • strumenti per il monitoraggio della fruizione dei corsi e delle attività in piattaforma;
  • il servizio di help desk;
  • i pdf dei materiali didattici;
  • la comunicazione dei dati di fruizione ad EFPA Italia, per la generazione dell’attestato di mantenimento della certificazione 2020.

Tutti i corsi possono essere fatti valere per l'aggiornamento annuo di cui al titolo IX del Regolamento Intermediari Consob (MiFID II), previo superamento di un test finale di verifica predisposto a questo scopo. Alcuni temi presenti nell’offerta sono eleggibili anche ai fini dell’obbligo formativo previsto dal Regolamento IVASS 40/2018, per un ammontare complessivo di 9 ore e 30 minuti.

 

Le credenziali di accesso alla piattaforma ProFinanza saranno inviate via e-mail.

L'utenza ha validità, dal primo accesso, fino al 31 dicembre 2020

Il percorso formativo è composto da 10 corsi.

Concetti di base dell'economia
Partendo dal concetto che l'analisi di scenario si concretizza nell'indagine sistematica delle tendenze evolutive delle variabili sociali, economiche e finanziarie che compongono l'ambiente di riferimento dell'intermediazione finanziaria, il corso descrive i contenuti e i metodi di questa analisi, con un focus sui principali sviluppi macroeconomici che hanno caratterizzato l'area dell'euro e sull'evoluzione dello scenario macroeconomico globale. Esamina inoltre le dinamiche dei tassi di cambio e di inflazione.

Economia reale e finanziaria
Il corso analizza lo scenario macrofinanziario, soffermandosi sui principali modelli e strumenti di politica economica, e i meccanismi di trasmissione della politica monetaria. Approfondisce inoltre il quadro operativo della politica monetaria unica: operazioni di mercato aperto, modalità di impiego delle operazioni di politica monetaria dell'Eurosistema, misure non convenzionali di politica monetaria, riserva obbligatoria di liquidità.

Analisi e interpretazione dei principali indicatori macroeconomici
Il corso fornisce le conoscenze di base per comprendere il funzionamento e l'evoluzione del sistema economico nell'ambito della consulenza finanziaria. La prima parte del corso introduce l'analisi macroeconomica, gli obiettivi e i punti di contatto con l'analisi tecnica e fondamentale. La seconda parte richiama i concetti di politica economica e ciclo economico; la terza parte è dedicata alla disamina delle diverse tipologie di indicatori macroeconomici (semplici/compositi) - leading, coincident e lagging - finalizzati alla valutazione accurata dello scenario economico.

Piani Individuali di Risparmio (PIR): un approfondimento
Il corso offre una trattazione completa e dettagliata dei piani individuali di risparmio e del ruolo che tali nuove forme di investimento ricoprono nel sistema economico-finanziario del nostro Paese. A tal fine, i contenuti riguardano sia le caratteristiche tecniche dei piani individuali di risparmio, sia la loro funzione di prodotto di investimento a disposizione dei risparmiatori ma anche il non meno importante ruolo di strumento di finanziamento a favore delle imprese medie e piccole. Risponde agli standard del Regolamento IVASS 40/2018.

L'investimento sostenibile e responsabile: caratteristiche e prospettive
Partendo dalla definizione di investimento sostenibile e responsabile (Sustainable and Responsible Investment - SRI) e dei Principles for Responsible Investment (PRI), introdotti dalle Nazioni Unite per favorire la diffusione di questa tipologia di investimento, questo corso delinea le principali strategie SRI integrate da criteri ambientali, sociali e di buon governo del mercato italiano, passa in rassegna i principali indici e providers di ratings ESG, utili nella valutazione dell'investimento da parte degli investitori. Descrive infine alcuni strumenti SRI, con specifico riferimento a Green Bond, Social Bond, Social Impact Bond e Fondi SRI.

Investimenti sostenibili: aspetti tecnici e valutazione della performance
Il corso approfondisce alcuni temi della finanza sostenibile, partendo dalla tassonomia dell'Unione Europea e dalle caratteristiche dei principali prodotti finanziari sostenibili e del loro mercato per arrivare a delineare il ruolo della sostenibilità nella consulenza finanziaria. Un focus particolare è dedicato alle performance degli investimenti sostenibili, attraverso l'analisi dei benchmark di sostenibilità e il confronto tra investimenti sostenibili e tradizionali.

Real estate e scelte di portafoglio
Facendo riferimento al corrente contesto di mercato degli investimenti, il corso fornisce un quadro dettagliato delle tipicità dell'investimento in real estate, fornendo raffronti con investimenti di tipo tradizionale e analizzando la matrice dei rischi e delle opportunità delle diverse configurazioni di investimento.

Private banking e wealth management
Il corso prende in considerazione i servizi dedicati alla gestione della clientela private con riferimento al complesso delle attività riconducibili all'ambito del wealth management. Con l'obiettivo di sviluppare le competenze necessarie all'erogazione di un servizio di wealth management di elevata qualità, sono in particolare approfondite le attività di risk management, di pianificazione fiscale, previdenziale e assicurativa, di protezione del patrimonio immobiliare e aziendale.

Modalità alternative di distribuzione dei prodotti di investimento e assicurativi mediante FinTech e InsurTech
Fintech rappresenta un cambiamento radicale per l'economia nella misura in cui l'innovazione tecnologica applicata alla finanza potrebbe tradursi in nuovi modelli di business e nuovi prodotti, con un effetto materiale consistente anche sulla fornitura di servizi di consulenza finanziaria. I contenuti del corso sono organizzati in modo da offrire un quadro complessivo legato al fenomeno (Big Data, intelligenza artificiale, Smart Contract) analizzando anche le possibili applicazioni nel settore assicurativo (Insurtech). Particolare attenzione è dedicata ad alcuni approfondimenti che riguardano le criticità connesse al panorama Fintech-Insurtech, quali il problema della cybersecurity e le relative sfide per la regolamentazione. Risponde agli standard del Regolamento IVASS 40/2018.

La cybersecurity in banca: come ci attaccano e come difenderci
Il corso propone e discute esempi di truffe informatiche in banca e casi pratici di cybersecurity, descrivendo i più attuali trend di minaccia cyber e le diverse tipologie di attacchi informatici per favorire la consapevolezza dei rischi, la capacità di riconoscerli e di applicare le precauzioni e i mezzi di difesa più opportuni. Risponde agli standard del Regolamento IVASS 40/2018.

 

Il percorso è accreditato da EFPA Italia per il mantenimento delle seguenti certificazioni:

  • EIP - European Investment Practitioner;
  • EFA - European Financial Advisor;
  • EFP - European Financial Planner.

I contenuti formativi consentono inoltre di assolvere all'obbligo annuale di 30 ore di formazione per il mantenimento di qualifiche idonee e l'aggiornamento di conoscenze e competenze (art. 81, c. 1 e art. 164 cc. 1-2 Regolamento Intermediari Consob). A questo scopo e su richiesta, è possibile attivare al termine del percorso un test di verifica finale, al superamento del quale è rilasciata da ABIFormazione opportuna attestazione degli esiti formativi, in conformità agli obblighi regolamentari.

Tre corsi presenti nell'offerta sono eleggibili anche ai fini dell'obbligo formativo previsto dal Regolamento IVASS 40/2018, per un totale di 9 ore e 30 minuti. Al termine di ogni corso, al superamento dello specifico test finale, è rilasciata da ABIFormazione l'attestazione degli esiti formativi, in conformità agli obblighi regolamentari.

 

Ufficio Gestione Clienti e Strategie di Vendita
gestioneclienti@abiservizi.it
06.6767.640
Simona Martello
s.martello@abiservizi.it
06.6767.892



Ti potrebbe interessare anche