La raccolta, il sistema dei pagamenti, l'interbancario


L`analisi delle procedure relative alle operazioni creditizie di raccolta, del sistema dei pagamenti e dell`interbancario, evidenziando gli aspetti tecnici, organizzativi e contabili

 

Autore: Guido Migliaccio

Editore
Edibank
Anno
1994
Pagine
392
ISBN
978-88-449-0918-5
Disponibilità
Disponibile
Prezzo di copertina€ 25,00
Prezzo Internet Sconto 5% € 23,75
IVA assolta dall'editore

La serie di volumi dedicati all'amministrazione e contabilità delle operazioni bancarie ha l'obiettivo di fornire agli studiosi e agli operatori del comparto creditizio una rappresentazione delle procedure interne con le connesse rilevazioni semplici, elementari e sistematiche. 

Definita ogni operazione, anche con riferimento alla sua funzione economica, ne viene descritto in astratto il flusso tipico, evidenziando le problematiche organizzative, tecniche, giuridiche, burocratiche e del sistema informativo che è necessario affrontare e risolvere per aumentare l'efficienza complessiva dell'azienda.
In questo primo volume si propone innanzitutto un attento esame delle modalità di rilevazione sistematica applicabili nelle banche. Segue l'analisi delle procedure relative alle operazioni creditizie di raccolta (depositi liberi e vincolati), del sistema dei pagamenti (conti correnti di corrispondenza con la clientela ordinaria in particolare) e dell'interbancario (rapporti tra le aziende di credito e con la Banca d'Italia), evidenziandone gli aspetti tecnici, organizzativi e contabili: l'obiettivo è quello di proporre processi più efficienti a vantaggio della competitività di ciascuna impresa, nonché una più chiara ed esaustiva informazione di bilancio.
Guido Migliaccio insegna discipline e tecniche commerciali e aziendali nelle scuole superiori. Consulente d'azienda, già cultore di ragioneria generale ed applicata nell`Università di Salerno, svolge attività di docenza nei corsi di formazione professionale per quadri e dirigenti delle imprese. E' autore di alcuni saggi di economia aziendale sui temi delle società cooperative, dei sistemi informativi computerizzati e della funzione monetaria delle banche.

1. LE CARATTERISTICHE TECNICO-CONTABILI DEI SISTEMI DI RILEVAZIONE
"1.1 Tecniche di rilevazione e natura dei principali conti
1.1.1 La ""natura"" dei conti del sistema del reddito applicato alla contabilità delle banche
1.1.2 La determinazione dei ""risultati differenziali""
1.1.3 Dai conti bifase ai conti unifase
1.2 Introduzione al bilancio delle banche
1.2.1 I criteri di contabilizzazione
1.3 Contabilità generale e analitica delle banche quali aziende divise
1.3.1 La banca come azienda divisa
1.3.2 Profili contabili
1.3.3 Un esempio tipico di ""partita viaggiante interna"": il trasferimento dei valori tra le sedi
1.4 Le statistiche di vigilanza della Banca d`Italia e il sistema informativo interno
1.4.1 Le ""partite viaggianti interne"" nella Matrice dei conti Bankitalia"
2. I DEPOSITI A RISPARMIO LIBERI E VINCOLATI
2.1 Definizione e funzioni economiche
2.2 Aspetti amministrativi e tecnici
2.2.1 Attività promozionale e predisposizione degli archivi
2.2.2 Apertura
2.2.3 Versamenti
2.2.4 Prelevamenti
2.2.5 Capitalizzazione degli interessi
2.2.6 Estinzione
2.3 Depositi a risparmio libero: profili contabili
2.4 Depositi a risparmio vincolato: profili contabili
2.5 Il fondo interbancario di tutela dei depositi
2.6 I depositi a risparmio liberi e vincolati nella Matrice dei conti Bankitalia
3. I CERTIFICATI DI DEPOSITO
3.1 Definizione e funzioni economiche
3.2 Aspetti amministrativi e tecnici
3.2.1 Emissione
3.2.2 Gestione
3.2.3 Estinzione
3.3 Profili contabili
3.4 I certificati di deposito nella Matrice dei conti Bankitalia
4. RUOLO E ATTIVITÀ DELLE AZIENDE DI CREDITO NEL SISTEMA DEI PAGAMENTI
4.1 Sviluppo e funzioni del sistema dei pagamenti
4.2 Gli strumenti di pagamento: funzioni, diffusione e prospettive
4.2.1 Il baratto
4.2.2 La moneta legale
4.2.3 La moneta bancaria tradizionale
4.2.4 La moneta bancaria elettronica
4.2.5 La moneta postale e i connessi servizi di pagamento
4.2.6 Altri strumenti di pagamento
4.3 Il circuito bancario
4.3.1 Assegni bancari
4.3.2 Assegni circolari
4.3.3 Giroconti e bonifici
4.3.4 Effetti e ricevute bancarie
4.4 I canali di scambio interbancari
4.4.1 I sistemi tradizionali di compensazione interbancaria multilaterale
4.4.2 I sistemi elettronici interbancari di trasferimento delle informazioni e dei pagamenti
4.4.3 La corrispondenza ordinaria
5. I CONTI CORRENTI DI CORRISPONDENZA CON LA CLIENTELA ORDINARIA
5.1 Definizione e funzioni economiche
5.2 Trasparenza delle operazioni e prevenzione del riciclaggio
5.3 Aspetti amministrativi e tecnici
5.3.1 Strutturazione di archivi anagrafici per la gestione automatizzata delle operazioni
5.3.2 Apertura
5.3.3 Accreditamenti
5.3.4 Addebitamenti
5.3.5 Accredito e/o addebito di interessi e di spese accessorie
5.3.6 Estinzione
5.4 Profili contabili
5.4.1 Apertura
5.4.2 Accreditamenti
5.4.3 Addebitamenti
5.4.4 Accredito e/o addebito di interessi e di spese accessorie
5.4.5 Estinzione
5.5 I conti correnti di investimento e multivaluta
5.6 I conti correnti di corrispondenza con la clientela ordinaria nella Matrice dei conti Bankitalia
6. I DEPOSITI E I FINANZIAMENTI INTERBANCARI
"6.1 Definizione e funzioni economiche
6.2 I depositi ""a vista"" e ""falso vista""
6.3 I depositi vincolati
6.4 I certificati di deposito interbancari
6.5 I finanziamenti
6.6 I conti correnti reciproci per servizi resi
6.7 Le altre operazioni tra banche
6.7.1 Pronti contro termine
6.7.2 Coupon stripping
6.7.3 Riporti passivi"