Notiziario di Giurisprudenza del Lavoro n. 5-6/1999


Editore
Bancaria Editrice
Anno
1999
Pagine
164
Disponibilità
Disponibile
Prezzo Copertina € 15,00
IVA assolta dall'editore



Accertamenti sanitari - Art. 5, ultimo comma, legge 11 novembre 1983, n. 638 - Assenza alla visita di controllo - Giustificato motivo di esonero del lavoratore malato dall'obbligo di reperibilità - Necessità di fornire una prova rigorosa - Criteri (Cass. civ., sez. lav., 26 maggio 1999, n. 5150)
Accertamenti sanitari - Art. 5, ultimo comma, legge 11 novembre 1983, n. 638 - Finalità - Mancata effettuazione della visita di controllo per cambio di domicilio - Applicabilità della sanzione - Criteri - Limiti (Cass. civ., sez. lav., 26 maggio 1999, n. 5147)
Appalti di opere e servizi - Art. 1 legge 23 ottobre 1960, n. 1369 - Soggetti obbligati al versamento dei contributi previdenziali - Principio dell'apparenza del diritto - Irrilevanza (Cass. civ., sez. lav., 14 giugno 1999, n. 5901)
Categorie e qualifiche dei lavoratori - Art. 2103 c.c. - Assegnazione a mansioni superiori in sostituzione di lavoratore assente con diritto alla conservazione del posto - Promozione automatica - Criteri - Limiti - Vacanza del posto - Accertamento - Criteri (Cass. civ., sez. lav., 11 gennaio 1999, n. 214)
Categorie e qualifiche dei lavoratori - Art. 2103 c.c. - Quadri - Assegnazione a mansioni superiori - Promozione automatica - Applicabilità - Criteri (Cass. civ., sez. lav., 5 maggio 1999, n. 4516; Cass. civ., sez. lav., 26 marzo 1999, n. 2912)
Categorie e qualifiche dei lavoratori - Art. 2103 c.c. - Retribuzione ed indennità - Irriducibilità - Criteri - Limiti (Cass. civ., sez. lav., 8 giugno 1999, n. 5659)
Collocamento obbligatorio - L. 2 aprile 1968, n. 482 - Patto di prova - Ammissibilità - Recesso del datore durante il periodo di prova - Forma scritta - Necessità - Esclusione - Valutazione negativa del l'esperimento - Criteri - Impugnazione del lavoratore - Effetti (Cass. civ., sez. lav., 29 maggio 1999, n. 5290)
Condotta antisindacale - Art. 28 legge 20 maggio 1970, n. 300 - Condotta plurioffensiva - Azione - Differenza dalle azioni individuali - Intervento ad adiuvandum dei singoli - Criteri (Trib. Roma, 23 luglio 1999)
Condotta antisindacale - Attualità della condotta - Criteri (Trib. Roma, 23 luglio 1999)
Contratto collettivo - Contratto collettivo di diritto comune - Comparazione tra diversi contratti collettivi - Valutazione globale - Criteri (Cass. civ., sez. lav., 8 settembre 1999, n. 9545)
Contratto collettivo - Contratto collettivo di diritto comune - Interpretazione - Criterio letterale - Insufficienza - Criteri (Cass. civ., sez. lav., 5 ottobre 1999, n. 11080)
Contratto collettivo - Contratto collettivo di diritto comune - Successione di contratti collettivi - Effetti - Diritti quesiti (Cass. civ., sez. lav., 23 aprile 1999, n. 4069)
Contratto di formazione e lavoro - Riqualificazione professionale - Criteri - Fattispecie (Cass. civ., sez. lav., 29 maggio 1999, n. 5281)
Contratto di lavoro a tempo determinato - Attività stagionale - Natura - Onere della prova - Incombenze sul datore di lavoro - Criteri (Cass. civ., sez. lav., 28 ottobre 1999, n. 12120)
Controversie di lavoro - Contestazione di somme - Conteggi relativi al «quantum» - Criteri (Cass. civ., sez. lav., 7 luglio 1999, n. 7089)
Controversie di lavoro - Controversie previdenziali - Condono previdenziale - Riserva di accertamento negativo apposta alla domanda di condono - D.l. 28 marzo 1997, n. 79, convertito in legge 28 maggio 1997, n. 140 e art. 81, comma 9, legge 23 dicembre 1998, n. 448 - Validità delle clausole di riserva di ripetizione - Effetti (Cass. civ., sez. lav., 18 agosto 1999, n. 8698)
Controversie di lavoro - Convenuto - Contestazione specifica - Criteri - Effetti (Cass. civ., sez. lav., 7 luglio 1999, n. 7089)
Controversie di lavoro - Cosa giudicata - Art. 2909 c.c. - Effetti nei confronti dei terzi - Limiti (Cass. civ., sez. lav., 18 maggio 1999, n. 4821)
Controversie di lavoro - Licenziamento - Autorità del giudicato penale nel giudizio civile - Effetti (Cass. civ., sez. lav., 9 luglio 1999, n. 7250)
Controversie di lavoro - Litisconsorzio necessario - Presupposti - Fattispecie concernente una controversia previdenziale tra Istituto assicuratore e datore di lavoro (Cass. civ., sez. lav., 26 maggio 1999, n. 5142)
Controversie di lavoro - Procedimento penale - Aziende di credito - Clausola contrattuale che prevede il rimborso delle spese processuali - Interpretazione - Criteri - Limiti - Fattispecie (Trib. Milano, 21 maggio 1999)
Controversie di lavoro - Rappresentanza processuale - Institore - Criteri - Limiti (Cass. civ., sez. lav., 8 giugno 1999, n. 5643)
Crediti di lavoro - Art. 429 c.p.c. - Rivalutazione monetaria - Natura - Interessi - Calcolo - Criteri - Crediti maturati dopo il 31 dicembre 1994 - Disciplina applicabile - Criteri (Cass. civ., sez. lav., 24 luglio 1999, n. 8063)
Crediti di lavoro - Art. 545 c.p.c. - Stipendio, salario e altre indennità - Pignorabilità nella misura di un quinto - Estensione analogica - Ammissibilità - Esclusione - Fattispecie relativa ad un indennizzo per infortunio sul lavoro (Cass. civ., sez. lav., 9 ottobre 1999, n. 11345)
Dimissioni - Vizi della volontà - Violenza morale - Accertamento - Ammissibilità - Criteri - Minaccia di far valere un diritto - Criteri (Cass. civ., sez. lav., 26 maggio 1999, n. 5154)
Imposte e tasse - Irpef - Lavoro dipendente - Assegnazione gratuita di azioni - Erogazione liberale eccezionale e non ricorrente - Tassabilità - Non sussistenza - Fattispecie relativa al settore del credito (Comm. trib. prov. Brescia, 2 giugno 1999, n. 237)
Licenziamento - Art. 6 l. 15 luglio 1966, n. 604 - Impugnazione proposta da persona diversa dal lavoratore - Atto di procura - Requisiti - Criteri (Cass. civ., sez. lav., 7 ottobre 1999, n. 11178)
Licenziamento - Dirigente di azienda industriale - Giustificatezza del licenziamento secondo la contrattazione collettiva - Nozione - Coincidenza con la nozione di giusta causa e di giustificato motivo ex art. 2119 e art. 3 legge 15 luglio 1966, n. 604 - Esclusione (Cass. civ., sez. lav., 1° luglio 1999, n. 6729; Cass. civ., sez. lav., 19 giugno 1999, n. 6169; Cass. civ., sez. lav., 10 giugno 1999, n. 5709)
Licenziamento - Licenziamento collettivo per riduzione di personale - Elemento quantitativo - Rilevanza - Differenze con il licenziamento plurimo individuale - Criteri (Cass. civ., sez. lav., 12 ottobre 1999, n. 11455)
Licenziamento - Licenziamento disciplinare - Contestazione dell'addebito - Criteri - Mancata contestazione - Effetti (Cass. civ., sez. lav., 19 giugno 1999, n. 6164)
Licenziamento - Malattia del lavoratore - Superamento del periodo di comporto - Tempestività del licenziamento - Relatività - Criteri - Limiti (Cass. civ., sez. lav., 18 maggio 1999, n. 4818)
Obblighi del lavoratore - Potere gerarchico del datore - Limiti - Prestazioni lavorative non previste dal contratto - Rifiuto - Legittimità - Limiti - Effetti (Cass. civ., sez. lav., 8 giugno 1999, n. 5643)
Organizzazioni sindacali - Obbligo a trattare - Sussistenza - Esclusione - Obblighi di informativa e consultazione sindacale (Trib. Roma, 23 luglio 1999)
Parità di trattamento - Art. 119 del Trattato CE - Clausola di un accordo collettivo che prevede un assegno a favore delle donne incinte che fruiscono del concedo di maternità - Legittimità (Corte di giustizia C.e., 16 settembre 1999, causa C-218/98)
Parità di trattamento - Art. 119 del Trattato CE - Indennità di liquidazione - Discriminazione indiretta (Corte di giustizia C.e., 14 settembre 1999, causa C-249/97)
Parità di trattamento - Sussistenza - Esclusione - Norma del contratto collettivo che esclude dal diritto al premio aziendale talune categorie di dipendenti - Legittimità - Fattispecie relativa al settore del credito (Trib. Trieste, 4 agosto 1999)
Permessi, aspettative per funzioni pubbliche elettive e per cariche sindacali - Art. 31 legge 20 maggio 1970, n. 300 - Distacco - Caratteri distintivi - Retribuzione - Diritto all'indennità di ferie non godute - Esclusione (Cass. civ., sez. lav., 8 giugno 1999, n. 5661)
Preavviso - Indennità sostitutiva - Accettazione da parte del lavoratore - Immediata cessazione del rapporto di lavoro - Effetti - Clausola di «stabilità» relativa del rapporto di lavoro - Cessazione ante tempus del rapporto per risoluzione consensuale - Diritto alla retribuzione relativa al periodo di «stabilità» e all'indennità sostitutiva del preavviso - Esclusione - Cessazione immediata del rapporto di lavoro per dimissioni volontarie - Indennità sostitutiva del preavviso - Esclusione (Cass. civ., sez. lav., 29 luglio 1999, n. 8256; Cass. civ., sez. lav., 11 giugno 1999, n. 5791; Cass. civ., sez. lav., 29 maggio 1999, n. 5284)
Prova (periodo di) - Art. 2096 c.c. - Forma scritta - Necessità - Anteriorità o contestualità della stipulazione al momento della costituzione del rapporto - Necessità (Cass. civ., sez. lav., 14 ottobre 1999, n. 11597)
Prova (periodo di) - Art. 2096 c.c. - Obblighi del lavoratore - Valutazione complessiva - Personalità del lavoratore - Rilevanza - Recesso del datore di lavoro - Criteri (Cass. civ., sez. lav., 10 giugno 1999, n. 5714)
Retribuzione - Minimi tabellari - Trattamenti di miglior favore - Principio dell'assorbimento - Effetti - Limiti (Cass. civ., sez. lav., 7 agosto 1999, n. 8498)
Retribuzione - Scatti di anzianità - Progressione del lavoratore a categoria o livello superiore - Principio dell'assorbimento - Ammissibilità - Criteri (Cass. civ., sez. lav., 24 maggio 1999, n. 5046)
Sicurezza sociale - Dirigenti - Esercizio dell'opzione ex art. 6 legge 26 febbraio 1982, n. 54 - Effetti - Regime di stabilità - Protrazione della garanzia oltre il termine previsto dal contratto collettivo - Esclusione (Cass. civ., sez. lav., 19 giugno 1999, n. 6169)
Sicurezza sociale - Infortuni sul lavoro - Prevenzione e sicurezza sul lavoro - Delega di funzioni - Requisiti (Cass. civ., sez. 3a, 27 gennaio 1999, n. 1142)
Sicurezza sociale - Previdenza complementare - Art. 1, commi 193 e 194, l. 23 dicembre 1996, n. 662 - Deroga retroattiva agli obblighi contributivi - Legittimità - Fattispecie in materia di esenzione contributiva su premi assicurativi per infortuni extraprofessionali (Cass. civ., sez. lav., 2 giugno 1999, n. 5432)
Sicurezza sociale - Previdenza complementare - Modificazioni della disciplina ad opera di un contratto collettivo successivo - Criteri (Cass. civ., sez. lav., 23 aprile 1999, n. 4069)
Sicurezza sociale - Previdenza obbligatoria - Contribuzione volontaria - Neutralizzazione dei periodi di lavoro subordinato svolti all'estero - Criteri - Mantenimento della cittadinanza italiana - Necessità (Cass. civ., sez. lav., 14 giugno 1999, n. 5912)
Sicurezza sociale - Previdenza obbligatoria - Retribuzione imponibile - Somme per esodo dei lavoratori - Esodo di un solo dipendente - Ammissibilità (Cass. civ., sez. lav., 18 maggio 1999, n. 4811)
Sicurezza sociale - Previdenza obbligatoria - Retribuzione imponibile - Transazione novativa - Somme pattuite - Esclusione (Cass. civ., sez. lav., 18 maggio 1999, n. 4811)
Trasferimento d'azienda - Art. 2112 c.c. - Applicazione di un contratto collettivo da parte dell'azienda acquirente - Immediata applicazione ai lavoratori dell'azienda alienante passati alle dipendenze dell'azienda acquirente - Modifica in peius del trattamento collettivo vigente presso l'azienda alienante - Legittimità (Cass. civ., sez. lav., 8 settembre 1999, n. 9545)
Trasferimento d'azienda - Direttive n. 77/187 e 98/50 sui trasferimenti d'azienda - Azienda sottoposta a concordato preventivo - Potere modificativo del datore di lavoro - Condizioni - Limiti (Cass. civ., sez. lav., 12 maggio 1999, n. 4724)
Trasferimento del lavoratore - Art. 2103 c.c. - Trasferimento nell'ambito dello stesso complesso aziendale o in ambito geografico ristretto - Limiti - Unità produttiva - Nozione - Rapporti con l'art. 35 legge n. 300 del 1970 - Criteri (Cass. civ., sez. lav., 25 maggio 1999, n. 5153)
Trattamento di fine rapporto - Determinazione - Premi per l'assicurazione rischio di infortuni professionali ed extraprofessionali - Computabilità - Effetti (Cass. civ., sez. lav., 19 giugno 1999, n. 6169)
Trattamento di fine rapporto - Perfezionamento dell'obbligazione - Cessazione del rapporto - Esigibilità - Termine per l'adempimento - Art. 1183, comma 1, seconda parte, c.c. - Applicabilità - Criteri (Trib. Roma, 23 marzo 1999)Tutela della riservatezza dei lavoratori - Legge 31 dicembre 1996, n. 675 - Dato personale - Nozione - Valutazione delle prestazioni - Configurabilità come dato personale - Esclusione - Fattispecie relativa al settore del credito (Trib. Fermo, 26 ottobre 1999)