Percorso La gestione della crisi di impresa


In sintesi

Come implementare un processo di turnaround management finalizzato al risanamento di un’impresa in crisi con un approccio multidisciplinare che tiene conto di aspetti giuridici ed economico-finanziari: dalla diagnosi della crisi agli interventi di ristrutturazione del debito o di immissione di nuova finanza fino alla selezione del giusto strumento di composizione della crisi, alla luce delle novità del Codice della Crisi e dell'Insolvenza.

Target

Responsabili monitoraggio qualità credito, responsabili e specialisti dell'area credito, analisti qualità credito, responsabili e specialisti dell'area legale

Obiettivi

Il corso fornisce al partecipante il set di conoscenze utili a:

  • Identificare cause e intensità della crisi dell’impresa con l'analisi finanziaria
  • Indagare e interpretare il rapporto debito-credito e la capacità dell'impresa di mantenere un impatto sul mercato e tornare in bonis
  • Individuare le casistiche per le quali è necessario ricorrere a nuova finanza o  soggetti terzi interessati alla continuità aziendale
  • Selezionare il giusto "percorso" giuridico per il risanamento, prendendo in esame sia gli istituti propri della Legge Fallimentare che quelli presenti nel Codice della Crisi, data l'attuale fase di transizione normativa
Data
Dal 10 novembre 2022
Sede

Aula virtuale, attraverso piattaforma dedicata, con possibilità di interazione real time con i docenti

Anno
2022
Richiedi informazioni

Modulo 1
La gestione del processo di turnaround: dalla diagnosi della crisi alle prospettive e agli interventi finanziari
10/11/2022
11/11/2022
Modulo 2
Gli strumenti per la composizione della crisi fra Legge Fallimentare e nuovo Codice
24/11/2022
25/11/2022
*Prezzo associato ABI
Elisa Isacco
e.isacco@abiservizi.it
06.6767.517



Ti potrebbe interessare anche