Unione Bancaria e Basilea 3 - Risk & Supervision 2017


La Convenzione annuale ABI sui rischi, la gestione del rischio, il capitale e la vigilanza europea - The ABI Annual Convention on Risk, Risk Management, Capital and European Supervision

Edizione XVII

Data14 e 15 giugno 2017
SedeRoma, Palazzo dei Congressi
CaratteristicheArea Espositiva, Concorso a estrazione – Exhibition Area, Contest
N. Partecipanti700
Convegno in sintesi

L’evento, con le numerose sessioni di approfondimento, ha fornito le risposte più attese sulla cornice della regolamentazione europea, le prassi di vigilanza e i rischi, grazie alla partecipazione delle Autorità di Vigilanza italiane ed europee, degli accademici, delle società di consulenza e IT e con il forte coinvolgimento di tutti i professionisti che nelle banche lavorano ogni giorno su questi temi. - This event, with its many in-depth sessions, provides the most important answers on the European regulation, supervisory practices and risks, thanks to the participation of Italian and European Supervisory Authorities, academics, consulting and IT companies and with the strong involvement of all banking professionals who work everyday on these issues.

Temi principali
  • nuovi scenari regolamentari – new regulatory frameworks
  • rischio di credito – credit risk
  • rischio di liquidità e funding – funding and liquidity risk
  • rischio di controparte e di mercato – counterpart and market risk
  • risk data aggregation, risk reporting
  • rischio operativo – operational risk
  • rischi di governance, reputazionali, di compliance e di comunicazione – governance, reputational, compliance and communication risks
  • BMA, RAF, recovery plan
  • risk management, IFRS9
  • banche less significant e intermediari finanziari – less significant banks and financial intermediaries
  • NPL management
Anno2017
DisponibilitàEvento concluso



L'evento di riferimento sul Risk Management, il capitale e la vigilanza europea. L'appuntamento da non perdere. 

L’interazione tra innovazioni regolamentari, principi, strumenti e politiche di gestione si fa sempre più stretta. La Convention è stata l’occasione per fare il punto sui vari temi confrontando ed integrando le visioni di supervisors, manager, consulenti e accademici, sia nelle due sessioni plenarie, sia nelle dieci sessioni parallele.

La Sessione Plenaria di Apertura, che è stata introdotta dal Direttore Generale di ABI Giovanni Sabatini, ha visto la partecipazione del Vice Presidente della Banca Centrale Europea Vítor Constâncio, del Direttore Stabilità Finanziaria, Servizi Finanziari e Unione dei Mercati dei Capitali della Commissione Europea Mario Nava, del Vice Direttore Generale della Banca d’Italia Fabio Panetta e del Preside della Facoltà di Economia dell’Università Guglielmo Marconi Rainer Masera. A chiusura della sessione l’atteso speech della Renato Maino Lecture, che quest’anno è stato affidato a Mark Carey della Federal Reserve.

Le dieci sessioni parallele si sono articolate articolate privilegiando, nel pomeriggio del primo giorno, la prospettiva dei singoli rischi e, nella mattinata del secondo giorno, quella dei profili di gestione e reporting.

La Sessione Plenaria di Chiusura ha approfondito il tema dei non performing loans e delle soluzioni di gestione interne, esterne e di sistema.

Target

Banche e Imprese. In particolare, all’interno del mondo bancario, i Responsabili delle Aree: Credito, Finanza, Corporate, Risk management, Internal auditing, Commerciale, Investment banking, Project finance, Legale, Organizzazione, Sistemi informativi, Studi, Marketing. - Banks and Corporates. In the banking sector, Managers of the following areas: Credit, Finance, Corporate, Risk management, Internal auditing, Sales, Investment banking, Project finance, Legal, Organizarion, IT, Research, Marketing.

Relatori confermati – Confirmed speakers:

Lima Alexandrova, Mazars
Mario Anolli, Università Cattolica del Sacro Cuore
Giorgio Aprile, Ferrovie dello Stato
Fabrizio Arboresi, CRIF Credit Solutions
Alessio Balduini, Credit Data Research
Emmanuele Berselli, BDO
Alfredo Biffi, Università dell'Insubria
Stefano Bonini, Accenture
Simone Bouriser Niutta, Banca Centrale Europea
Luke Jonathan Brucato, Prelios Valuations
Michele Campanardi, BPER Banca
Carmine Candolfo, Nuova Banca delle Marche
Mark Carey, Federal Reserve Board
Alessandro Carretta, Università di Roma Tor Vergata - Associazione Italiana per il Factoring
Marco Castellaneta, Mediobanca
Paolo Ceschi, Accenture
Elia Circelli, Banca Popolare di Bari
Andrea Colombo, KPMG Advisory
Maurizio Comoli, Università del Piemonte Orientale
Vítor Constâncio, Banca Centrale Europea
Matteo Coppola, The Boston Consulting Group
Marco Corbellini, Federazione Lombarda delle Banche di Credito Cooperativo
Giorgio Costantino, CRIF Credit Solutions
Niccolò Cottini, UniCredit
Andrea Cremonino, UniCredit
Emanuele Cristini, BPER Banca
Silvio Cuneo, Intesa Sanpaolo
Monica Dalla Bona, Credit Data Research
Luca Davi, Il Sole 24 Ore
Carlo Enrico De Bernardi, Banco BPM
Gianluca De Candia, ASSILEA Associazione Italiana Leasing
Giacomo De Laurentis, Università Bocconi
Francesco De Notti, Gruppo Banco BPM
Chiara Del Prete, Mazars - ESMA CWG CSRC - EFRAG FIWG
Biagio di Carlo, TIM
Ian Evans, Prudential Regulation Authority - Bank of England
Stefano Ferrari, BPER Services
Franco Fiordelisi, Università di Roma Tre
Francesco Fizzotti, Protiviti
Giampaolo Gabbi, Università di Siena
Sergio Galanti, Inveniat Consulting
Paolo Galli, Banca Akros
Giovanni Gandini, Accenture
Massimo Gangeri, Banca d'Italia
Andrea Giacchero, Cassa Depositi e Prestiti
Enrico Giancoli, Iccrea
Patrizia Michela Giangualano, UBI Banca
Edoardo Ginevra, Gruppo Banco BPM
Andrea Giovanelli, Deloitte Financial Advisory
Pier Giuseppe Giribone, Banca CARIGE
Cristina Gualerzi, Protiviti
Stuart Houston, Oracle Financial Services Analytics
Marianna Leoni, Accenture
Abulenta Librazhdi, Accenture
Sergio Lugaresi, ABI - Autorità Bancaria Europea
Giuseppe Lusignani, Università di Bologna
Marco Macellari, CRIF Credit Solutions
Giovanni Machetti, Poste Italiane
Emilio Maffi, EY
Anselmo Marmonti, SAS
Fausto Marseglia, Thomson Reuters
Javier Calvo Martin, Management Solutions
Rainer Stefano Masera, Università degli Studi Guglielmo Marconi
Luigi Mastrangelo, Deloitte Consulting
Francesco Merlin, Cattolica Assicurazioni
Alberto Mietto, Banco BPM
Daniela Migliasso, Intesa Sanpaolo
Andrea Montinaro, Accenture
Daniele Monzali, EY
Jacopo Moretti, Cassa Depositi e Prestiti
Matteo Namari, Moody's Analytics
Mario Nava, Commissione Europea
Francesco Ninfole, MF - Milano Finanza
Simone Boursier Niutta, Banca Centrale Europea
Diego Onorato, Intesa Sanpaolo
Mario Pace, Avantage Reply
Carlo Palego, Gruppo Banco BPM
Fabio Panetta, Banca d'Italia
Alessio Pentola, UBI Banca
Pietro Penza, PwC
Giovanni Pepe, KPMG Advisory
Laura Piatti, Fideuram - Intesa Sanpaolo Private Banking
Maurizio Pierigè, Prometeia
Marco Polito, CC&G e Montetitoli
Paolo Prandi, Università degli Studi di Teramo, IW Bank
Daniele Previati, Università Roma Tre
Giuseppe Quaglia, EY
Olga Maria Quaranta, BNL BNP Paribas
Luana Riccardi, Novo Nordisk
Lorenzo Rigodanza, Università di Parma
Mariangela Rizzo, CC&G
Simone Rossatti, Creval Sistemi e Servizi
Luca Rubbiati, BPER Services
Claudio Ruffini, Augeos
Giovanni Sabatini, ABI
Fabio Salis, Gruppo Banco BPM
Fiorella Salvucci, Intesa Sanpaolo
Francesca Scaglia, Unicredit
Alberto Scavino, Irion
Natale Schettini, Gruppo Banco BPM
Paola Schwizer, Università di Parma
Luca Serafini, Banca d'Italia
Alberto Sondri, CRIF
Sergio Sorrentino, Banco BPM
Carlo Spagliardi, Credit Data Research Italia
Diego Tavecchia, Assifact
Gianfranco Torriero, ABI
Michele Treccani, Mediobanca
Fabio Massimo Valente, Banca Monte dei Paschi di Siena
Vittorio Vecchione, LUISS Guido Carli
Mario Vellella, Poste Italiane
Erberto Viazzo, EY
Davide Viglioli, EY
Cristiano Zazzara, S&P Global Market Intelligence

Location

See below for the English Version

Il Palazzo dei Congressi, luogo deputato ad ospitare la conferenza, è ideale per un evento tanto prestigioso come BASILEA 3. Si tratta, infatti, della più importante struttura ricettiva del polo congressuale di Roma, con ambienti unici per la bellezza dei marmi, l'ampiezza degli spazi, l'essenzialità e la simmetria della struttura architettonica. Il Palazzo dei Congressi è inoltre perfettamente collegato con il centro e facilissimo da raggiungere, sia in auto che con i mezzi pubblici.

Come raggiungere UNIONE BANCARIA E BASILEA 3 - RISK & SUPERVISION 2017

Il Palazzo dei Congressi è situato nel cuore dell'EUR, il quartiere più moderno e funzionale di Roma. Perfettamente collegato con il centro della città, è facilissimo da raggiungere, sia in auto che con mezzi pubblici.

IMPORTANTE: l'ingresso per BASILEA 3 è in Viale della Pittura snc.

Dall'Aeroporto Leonardo Da Vinci (Fiumicino) di Roma:

Consultare il sito www.adr.it per conoscere i collegamenti con l'aeroporto di Fiumicino.

È comunque consigliabile prendere un taxi.

Tempo medio di percorrenza e costi indicativi:

Fiumicino - Palazzo dei Congressi (1 bagaglio gratuito): 20 / 25 minuti - ca. € 40,00 Fiumicino - Centro Storico (1 bagaglio gratuito): 30 / 35 minuti - ca. € 45,00

Dalla stazione Termini di Roma

Prendere la metropolitana linea B (direzione Laurentina) e scendere dopo 10 fermate (Termini - Cavour - Colosseo - Circo Massimo - Piramide - Garbatella - San Paolo Basilica - Marconi - Magliana - Eur Palasport - Eur Fermi) a Eur Fermi

Con i mezzi pubblici

La fermata della metropolitana più vicina è Eur Fermi (linea B).

Per arrivo con autobus, calcolare il percorso consultando il sito www.atac.roma.it

Con il taxi

Consultare il sito www.comune.roma.it per individuare il parcheggio taxi più adatto alle vostre esigenze

Numeri utili Radio taxi

06 3570 06 5551 06 88177 06 4994 06 4157 06 6645

----------

Palazzo dei Congressi (www.palazzocongressi.it) is the most important and prestigious conference center in Rome. Located in the heart of EUR, Rome's functional district, the facility is within easy reach of downtown Rome either by private or public transport. It's the perfect venue to host an important event such as BASILEA 3. It is surrounded by a unique setting featuring marble structures of outstanding beauty, offering a large conference space, and unique architecture, due to its symmetry and simple lines.

How to reach UNIONE BANCARIA E BASILEA 3 - RISK & SUPERVISION 2017:

IMPORTANT:
 The entrance of the BASILEA 3 Conference&Expo is in Viale della Pittura snc

From Rome-Fiumicino "Leonardo da Vinci" Intercontinental Airport 

To know how to get to the Conference Centre from Fiumicino airport, please check the Rome airport website (www.adr.it). It is recommendable to take a taxi. Please be sure to use only authorised cars (white vehicles with a taximeter), available at the arrivals areas of each terminal. The approximate fares and times, in the case of normal traffic, are as follows: - from Fiumicino to Palazzo dei Congressi (with 1 luggage): 20 / 25 min. - approx. € 40,00 - from Fiumicino to City Centre (with 1 luggage): 30 / 35 min. - approx. € 45,00 Supplements might be asked for extra luggage, night-time runs and Sundays

From Termini Station (Main Railway Station)

Take the underground line B (Laurentina direction) and get off after 10 stops (Termini - Cavour - Colosseo - Circo Massimo - Piramide - Garbatella - San Paolo Basilica - Marconi - Magliana - Eur Palasport - Eur Fermi) at Eur Fermi

By public transports 

The nearest underground stop is EUR Fermi (line B) For bus links, please check the website of Rome's public transports (www.atac.roma.it)

By taxi

To locate the nearest taxi stop, please check the official website of Rome www.comune.roma.it 


Radio Taxi useful phone numbers

+39 06 3570 +39 06 5551 +39 06 88177 +39 06 4994 +39 06 4157 +39 06 6645

Sponsor


Unione Bancaria e Basilea 3 2016
VIDEOCLIP dell'edizione 2016

Documenti



Ti potrebbe interessare anche