Rapporto 2001 sul mercato del lavoro nell`industria finanziaria


Retribuzioni e costo del lavoro nelle banche italiane ed europee

Autore: ABI

Editore
Bancaria Editrice
Anno
2001
Pagine
392
ISBN
88-449-0227-3
Disponibilità
Disponibile
Prezzo di copertina€ 30,00
Prezzo Internet Sconto 5% € 28,50
IVA assolta dall'editore

Il volume rappresenta la nona edizione del Rapporto sul mercato del lavoro nell'industria finanziaria, lavoro che è ormai diventato un punto di riferimento per le analisi delle politiche retributive e di gestione del personale, nel quadro dei profondi processi di ristrutturazione che interessano le aziende di credito.


Il Rapporto oltre ai consueti aggiornamenti ed approfondimenti dei confronti nazionali ed internazionali, esamina le caratteristiche salienti dei sistemi di compensation dei principali partners europei, dei loro assetti contrattuali, così come i livelli del costo del lavoro e della produttività aziendale.

Nella medesima direzione vengono analizzati assetti contrattuali e costi in settori diversi da quello del credito, tuttavia ad esso "contigui" per tecnologie, logiche operative e modelli di business.


Un approfondimento particolare viene poi dedicato ai processi di concentrazione, che vanno cambiando il quadro del settore bancario europeo, nonché allo sviluppo dei nuovi canali "virtuali", nel loro rapporto con i più tradizionali canali fisici.


Mediante un'elaborazione incrociata di indicatori di gestione del personale e di indicatori di crescita e redditività tratti dai bilanci, vengono, infine, identificate alcune best-practices nelle risorse umane che rappresenteranno un utile benchmark per le aziende del settore.


Oggetto di analisi e valutazione del Rapporto sono infine anche le prospettive di riforma del mercato del lavoro e del sistema previdenziale, oggi al centro del dibattito tra Governo e Parti sociali.

1. L`OCCUPAZIONE
"1.1 Premessa
1.2 La dinamica occupazionale italiana ed europea
1.3 L' occupazione per tipologia contrattuale
1.4 La dinamica occupazionale del settore del credito italiano
1.5 Il personale del settore del credito italiano"
2. PRIMI ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELLA DOMANDA DI LAVORO
"2.1 Premessa
2.2 I dati del - Progetto Excelsior'
2.3 Domanda di figure professionali
2.4 Domanda per aree geografiche
2.5 Domanda per livello di scolarità
2.6 Conclusioni"
3. LE RETRIBUZIONI ED IL COSTO DEL LAVORO
3.1 Premessa
3.2 Le retribuzioni di fatto ed il costo del lavoro nel sistema economico italiano
3.3 Costo del personale e retribuzioni di fatto nelle aziende di credito
3.4 Effetti economici della contrattazione nazionale ed aziendale
3.5 La dinamica delle retribuzioni contrattuali nel settore del credito
3.6 Dinamica e struttura della retribuzione contrattuale del personale del credito per alcune posizioni di lavoro
3.7 Indagine retributiva per il settore del Credito e della Finanza: struttura e differenziali retributivi per comparti di attività e ruoli aziendali
3.8 Conclusioni
4. LAVORO E REGOLAMENTAZIONE
"4.1 Premessa
4.2 Profili complessivi in materia di regolamentazione del mercato del lavoro
4.3 Linee evolutive della previdenza complementare
4.4 Il contratto nazionale dei dirigenti bancari del 1° dicembre 2000
4.5 Il Libro Bianco sul mercato del lavoro e le prospettive di riordino della regolamentazione"
5. LAVORO E COMPETITIVITÀ ESTERNA
5.1 Premessa
5.2 Costi, produttività e redditività nel settore del credito sulla base dei dati OCSE
5.3 Analisi dì un campione di grandi banche
5.4 Retribuzioni e costo del lavoro per alcune figure professionali
5.5 Conclusioni
6. LAVORO E COMPETITIVITÀ INTERNA
"6.1 Prassi retributive di mercato - Settore Credito e Mercato Industria
6.2 - Tocus' sul contratto collettivo nazionale di lavoro per il personale non dirigente di Poste italiane SpA
6.3 Focus sui contratti collettivi di lavoro dei settori ""contigui"""
7. CAMBIAMENTO ORGANIZZATIVO E POLITICHE PERSONALE NELLE BANCHE ITALIANE ED EUROPEE
7.1 Premessa
7.2 Information technology, cambiamento organizzativo e fabbisogni formativi
7.3 Retribuzione ed incentivazione
7.4 Politiche di gestione delle risorse umane e performance d' impresa
7.5 Conclusioni
8. CONSIDERAZIONI CONCLUSIVE
9. APPENDICE METODOLOGICA
9.1 Parità di potere di acquisto
9.2 Dati OCSE utilizzati nel Cap. V, Parte II,

Paragrafo 5.2 e nell' Appendice statistica
9.3 Aziende del campione utilizzato nel Cap. V, Parte II, Paragrafo 5.3
9.4 Confronti internazionali per alcune posizioni lavorative
9.5 Principali caratteristiche delle Casse di Risparmio nel 2000
10. APPENDICE STATISTICA
11. RIFERIMENTI BIBLIOGRARICI



Ti potrebbe interessare anche