CBI 2013


Le innovazioni nel mercato transazionale: CBILL, Fattura Elettronica e Big Data

Data21 e 22 novembre 2013
SedeRoma, Palazzo Alteri
Convegno in sintesi

XI Edizione dell'appuntamento annuale dedicato al CBI: Le innovazioni nel mercato transazionale: CBILL, Fattura Elettronica e Big Data.
----------
XI Edition of the annual event dedicated to the CBI: Innovation in the transactional market: CBILL, e-Invoicing and Big Data.

Anno
2013



See below for the English Version

Il grande convegno annuale CBI 2013 si è svolto a Roma, il 21 e 22 novembre 2013. Luogo di ritrovo per tutta la community internazionale del Corporate Banking Interbancario e della Fattura Elettronica, che in questa occasione si è incontrato per discutere e delineare le linee di sviluppo strutturali, tecnologiche, strategiche e di business.

Modernitàvelocità e sicurezza: ecco le parole chiave che definiscono il servizio che il Consorzio CBI offre a banche e aziende, garantendo loro servizi evolutivi, efficienti e innovativi per un rapido e sempre crescente sviluppo del business anche nei confronti di nuovi target, una riduzione dei costi, un’interoperabilità tra sistemi a livello internazionale.

Autorevoli relatori italiani e internazionali hanno approfondito gli aspetti tecnici e gli impatti commerciali e strategici del Corporate Banking Interbancario, della Fattura Elettronica, dei servizi a supporto della Pubblica Amministrazione e dei sistemi di e-Billing con l’obiettivo di creare momenti di alta interlocuzione e confronto tra i maggiori player di mercato, sulle questioni di rilievo per il sistema imprenditoriale e bancario.

----------

The CBI 2013 Conference was held in Rome on 21 and 22 november 2013, for the whole international community of financial services and e-invoicing, andwill play a key role for the provision of updated information and discussions on structural, technological, strategic and business issues.

Modernityspeed and security: these have been the keywords that show the service that the CBI Consortium offers to banks and companies, ensuring evolutiveefficient and innovative services for a rapid and an ever-increasing business development even against new targets, for a cost saving, for an interoperability between systems at the international level.

Authoritative Italian and international speakers delved into the technical aspects and the commercial and strategic impacts of the Interbank Corporate Banking, of the e-invoicing, of the services to support the Public Administration and of the e-billing systems with the aim of creating moments of high interlocution and comparison among the major market players, on important issues to the business and banking system.

 

Target

Banche e imprese. Responsabili delle funzioni: Amministrazione, Corporate, Crediti, Estero, Finanza, Organizzazione, Remote & Internet Banking, Rete Commerciale, Risk Management, Sicurezza, Sistemi di Pagamento, Sistemi Informativi, SWIFT, Tesoreria, Marketing, Controllo di Gestione.

----------

Banks and Business, Managing Directors, General Managers, Managers and Experts in Administration, Corporate, Credits, Foreign Relations, Finance, Organization, Remote & Internet Banking, Sales, Risk Management, Security, Payment Systems, Information Systems, SWIFT, Treasury, Marketing, Management Control.

RELATORI CONFERMATI (in ordine alfabetico)

Alfonso Angrisani, Consorzio CBI
Marco Balassi, Equitalia
Massimo Battistella, Telecom Italia - AITI
Roberto Bellini, Assosoftware 
Michele Benedetti, Politecnico di Milano 
Antonello Busetto, ASSINFORM (Italian Association for Information Technology)
Francesco Caio, AVIO AERO
Rita Camporeale, ABI
Cristiano Cannarsa, Sogei
Giuseppe Capponcelli, ICBPI
Antonia Caressa, Sogei - CEN BII3
Stefano Carmina, Cedacri
Michel Catinat, European Commission
Pierluigi Curcuruto, Consorzio CBI
Simona David, Consorzio CBI
Mike Doran, UN/CEFACT
Massimo Doria, Banca d'Italia
Mauro Esposito, Consorzio CBI
Bruno Ferrari, retItalia Internazionale
Giusella Finocchiaro, Università di Bologna
Klaus Förderer, Forum Electronic Billing Germany (FeRD) - GS1 Germany
Liliana Fratini Passi, Consorzio CBI
Bruno Frattasi, Ministero dell'Interno
Paola Giachetto, ABI
Maria Pia Giovannini, Agenzia per l'Italia Digitale
Pirjo Ilola, Federation of Finnish Financial Services
Dario Laruffa, Rai
Roberto Liscia, Consorzio Netcomm
Pierantonio Macola, SMAU
Francesco Marrara, Banca ITB
Alessandro Musumeci, Ferrovie dello Stato Italiane
Claudio Padua, Italian Ministry of Economic Development
Alessandro Perego, Politecnico di Milano School of Management
Mario Carmelo Piancaldini, Agenzia delle Entrate
Peter Potgieser, RBS - EU Multistakeholder Forum on e-Invoicing
Agostino Ragosa, Agenzia per l'Italia Digitale
Massimo Riccaboni, MIT di Lucca
Giovanni Sabatini, Consorzio CBI - ABI
Benedetto Santacroce, Forum Electronic Billing Italy - Studio Legale Santacroce-Procida-Fruscione
Anna Pia Sassano, Agenzia delle Entrate
Georg Schardt, Sofort
Giovanni Scoscini, Gruppo Banca Etruria
Luigi Sculco, INPS-Istituto Nazionale Previdenza Sociale
Fabio Sorrentino, Consorzio CBI
Michael Steinbach, IPFA
Giovanni Vattani, Enel
Stefano Venturi, Confindustria Digitale
Daniela Vinci, EBA CLEARING
Donatella Visconti, Banca Impresa Lazio 
Laura Zaccaria, ABI
Emerico Antonio Zautzik, Banca d'Italia
Alessandro Zollo, ICBPI

 

Location

See below for the English Version

Palazzo Altieri, sede di una delle più nobili famiglie del Medioevo, è senza dubbio uno dei più sontuosi palazzi romani, sia per la sua vastità sia per la presenza di ampi saloni riccamente decorati.

Sede principale dell'Associazione Bancaria Italiana, il Palazzo si caratterizza per una duplice impronta stilistica: barocca e neoclassica.
Il carattere generale di Palazzo Altieri è ancor oggi, dal punto di vista della decorazione come dell'architettura, quello definito dal De Rossi alla fine del Seicento.  

----------

Palazzo Altieri, which was the residence of one of the noblest families in the Middle Ages, is undoubtedly one of the finest palaces in Rome, due to its vastness and its large, richly decorated rooms. The Palace is the headquarters of the Italian Banking Association and is characterized by two architectural styles: the baroque and neoclassical.

Sponsor
Documenti



Ti potrebbe interessare anche